De Bello Gallico - La guerra gallica

De Bello Gallico La guerra gallica Il De bello Gallico in italiano La guerra gallica lo scritto sicuramente pi conosciuto di Gaio Giulio Cesare generale politico e scrittore romano del I secolo a C qui presentato nella traduzione ita

  • Title: De Bello Gallico - La guerra gallica
  • Author: Gaio Giulio Cesare
  • ISBN:
  • Page: 493
  • Format: Formato Kindle
  • Il De bello Gallico in italiano La guerra gallica lo scritto sicuramente pi conosciuto di Gaio Giulio Cesare, generale, politico e scrittore romano del I secolo a.C qui presentato nella traduzione italiana per Kindle.Cesare visse in prima persona tutte le vicende riguardanti la conquista della Gallia Uomo di grande cultura, appassionato di arte e filosofia, descrisse minuziosamente la sua campagna militare, inserendo nella narrazione molte curiosit sugli usi e sui costumi delle trib barbariche con cui veniva a contatto, oltre a tentare, surrettiziamente, di difendere il proprio operato L opera stata scritta fra il 58 e il 50 a.C e si divide in otto libri Nei primi sette, dettati da Cesare ai suoi luogotenenti, offerta una puntigliosa descrizione etnico geografica non solo della Gallia ma anche della Germania prossima al Reno e della Britannia, ed data una rassegna delle forze in campo si concludono con la narrazione della battaglia di Alesia, presso Digione, vinta contro Vercingetorige, re degli Arverni trib stanziata nell odierna Alvernia, Francia centrale.L ottavo libro, scritto da Aulo Irzio, narra gli eventi successivi alla guerra, in particolare le spedizioni finalizzate a sedare gli ultimi focolai della rivolta.Il De bello Gallico fu redatto da Cesare in terza persona, come diario di guerra, con l intento di conferire una patina di oggettivit e di difendere la propria persona e la propria condotta politico militare, osteggiata a Roma da gran parte del senato L ambizione e le capacit politiche del condottiero erano, infatti, eccezionali e assai temute da una corporazione politica, indebolita dal volgere degli eventi e dai mali di sempre corruzione, interesse personale nell attivit pubblica e vendette tra fazioni Oltre alla terza persona, una caratteristica dello stile di Cesare l uso della oratio obliqua ovvero del discorso indiretto per ottenere uno stile pi uniforme e privo degli artifizi dell arte oratoria.

    Commentarii de Bello Gallico Comment ri d Bell Gallic English Commentaries on the Gallic War , also Bellum Gallicum English Gallic War , is Julius Caesar s firsthand account of the Gallic Wars, written as a third person narrative.In it Caesar describes the battles and intrigues that took place in the nine years he spent fighting the Germanic peoples and Celtic peoples in Gaul that opposed Roman conquest. Commentarii de bello Gallico Il De bello Gallico in italiano Sulla guerra gallica lo scritto pi conosciuto di Gaio Giulio Cesare, generale, politico e scrittore romano del I secolo a.C In origine, era probabilmente intitolato C Iulii Caesaris commentarii rerum gestarum, mentre il titolo con cui oggi noto un aggiunta successiva, finalizzata a distinguere questi resoconti da quelli degli eventi successivi. Commentarii de bello Gallico Commentarii Rerum in Gallia Gestarum lat Commentaren op de gebeurtenissen in Galli , beter bekend als Commentarii De Bello Gallico Commentaren over de Gallische Oorlog is een werk geschreven door Julius Caesar over zijn verovering van Galli, de Gallische Oorlog. Situering en inhoud Zoals elke Romeinse generaal schreef ook Julius Caesar in opdracht van de senaat ambtelijke The Internet Classics Archive The Gallic Wars by Julius The Gallic Wars by Julius Caesar, part of the Internet Classics Archive opera omnia koxkollum opera omnia werk Caesar Latijn vertaling Liber I Gallia est omnis divisa in partes tres, quarum unam incolunt Belgae, aliam Aquitani, tertiam qui ipsorum lingua Celtae, nostra Galli appellantur. Commentaires sur la Guerre des Gaules Wikipdia Les Commentaires sur la Guerre des Gaules en latin Commentarii de Bello Gallico , ou simplement La Guerre des Gaules Bellum Gallicum ou De Bello Gallico , sont un ouvrage d histoire en sept livres o Jules Csar raconte sa victorieuse guerre des Gaules il est complt par un huitime livre, crit plus tard par Aulus Hirtius.Les Commentaires sont constitus de notes De Bello Gallico romanum Liber I Nils Neuenkirchen prosa De Bello Gallico Einfhrung Liber II Gallien in seiner Gesamtheit ist in drei Teile geteilt, von denen den einen die Belger bewohnen, den zweiten die Aquitanier und den dritten die, welche in ihrer eigenen Sprache Kelten, in unserer Gallier heien Diese alle sind nach Sprache, Einrichtungen und Gesetzen voneinander verschieden. De Bello Gallico Kapitel und Sprachauswahl Startseite Kapitel Gaius Julius Caesar Commentarii de bello Gallico, Liber Liber I Caesar Bellum Gallicum VI The Latin Library C IVLI CAESARIS COMMENTARIORVM DE BELLO GALLICO LIBER SEXTVS

    • [PDF] ↠ Unlimited Ý De Bello Gallico - La guerra gallica : by Gaio Giulio Cesare ✓
      493 Gaio Giulio Cesare
    • thumbnail Title: [PDF] ↠ Unlimited Ý De Bello Gallico - La guerra gallica : by Gaio Giulio Cesare ✓
      Posted by:Gaio Giulio Cesare
      Published :2019-01-07T09:58:35+00:00

    About " Gaio Giulio Cesare "

  • Gaio Giulio Cesare

    Gaio Giulio Cesare Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the De Bello Gallico - La guerra gallica book, this is one of the most wanted Gaio Giulio Cesare author readers around the world.

  • 1000 Comments

  • Molto interessante. Questo libro mostra che in fondo in fondo il mondo non è cambiato. Ora non ci sono più i Romani, ma piuttosto gli amerciani, non ci sono più i popoli barbari, ma gli estremisti islamici ed alla fine la storia di guerre, violenze, intrighi tradimenti e tranelli si ripete. Tutto non più in nome di territori più fertili su cui vivere, ma in nome del petrolio, dei diamanti ecc ecc ecc


  • Questo documento storico io l'ho studiato prima del 1966 in collegio in Kenya, traducendo in inglese! Mi fa piacere averlo in italiano, perché arricchisce la mia conoscenza della lingua che non mi è madre.


  • Alla fine un ottimo classico, buono per conoscere l'approccio dell'epoca.Certo di parte, ma credo sia impossibile ambire a storie dell'epoca raccontate in modo obiettivo.Interessante anche il gran numero di popoli coinvolti, che per noi lettori moderni può creare un pò di confusione, abitutati a dividere tutti secondo le modalità moderne (tedeschi, francesi).Insomma, una lettura piacevole, dedicata a chi ha passione per le storie di guerra.


  • Memore delle traduzioni parziali del tempo del liceo ho deciso di leggerlo. E' un classico molto interessante e scritto in uno stile sobrio, preciso e veloce. Consigliato



  • Ottima ,precisa la esposizione.Aderente al testo latino.Peccato non vi siano inseriti alcuni brani in latino.Ad esempio l'inizio è una battaglia


  • E' quanto mi aspettavo di leggere. Quindi sono soddisfatto dell'acquisto. Consigliato a chi ama il genere storico e questo in particolare.



  • Post Your Comment Here

    Your email address will not be published. Required fields are marked *